Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1423
MODICA - 12/01/2010
Attualità - Modica: l’incontro tenuto a palazzo S. Domenico è stato decisivo

Modica Multiservizi: accordo Cgil - amministrazione

L’amministrazione non rinuncia a collocare gli operai in esubero della società presso altri enti della provincia

La Cgil ha sottoscritto l’accordo per le modalità di liquidazione della Multiservizi. L’incontro tenuto a palazzo S. Domenico è stato decisivo ed ha prodotto il compromesso che mette tutti d’accordo. L’amministrazione non rinuncia a collocare gli operai in esubero della società presso altri enti della provincia nel caso ce ne fosse la possibilità in modo da alleviare il peso sul bilancio della Modica Rete Servizi.

Nel caso in cui non ci dovessero disponibilità di sorta i lavoratori saranno allora impegnati in servizi che la nuova società invece di appaltare all’esterno svolgerà in proprio. E’ stata questa la garanzia che il sindacato ha richiesto per salvaguardare la continuità del lavoro degli operai. Restano confermati inoltre pensionamenti e prepensionamenti di quanti sono ormai alla soglia della pensione. L’accordo sottoscritto consentirà all’amministrazione di accelerare con il progetto di liquidazione della Multiservizi che ora sarà sottoposto all’esame del consiglio comunale perché sia approvata la confluenza della società nella Modica Rete Servizi che resterà l’unica società partecipata ma con compiti e mansioni limitate allo stretto indispensabile.