Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:15 - Lettori online 1017
MODICA - 05/01/2010
Attualità - Modica: il servizio partirà, seppure con notevole ritardo, a fine mese

Refezione scolastica, i pasti saranno cucinati a Modica

E’ stata a questo punto scongiurata in via definitiva la circostanza che i pasti fossero cucinati a Ragusa, evitando che arrivassero freddi sulle tavole dei piccoli alunni

I pasti della refezione scolastica saranno cucinati a Modica. Le due cucine comunali del quartiere Sacro Cuore e di Modica Alta sono risultate idonee allo scopo, a seguito del sopralluogo congiunto effettuato da amministrazione, dal responsabile dell’Asp per i controlli igienico sanitari e logistici, sindacati e consiglieri dell’opposizione.

Nelle due cucine comunali di Modica si potranno quindi cucinare i pasti destinati ai piccoli alunni delle materne e delle elementari. E’ stata a questo punto scongiurata in via definitiva la circostanza che i pasti fossero cucinati a Ragusa, evitando che arrivassero freddi sulle tavole dei piccoli alunni, come accadde lo scorso anno.

Accolte le richieste del titolare della «Daily food», la ditta che si è aggiudicata l’appalto del servizio. Questi chiedeva dei locali idonei al confezionamento dei cibi. Sono stati adibiti a questo scopo i due uffici presenti nelle cucine comunali, che, di conseguenza, sono state ampliate, per consentire l’allogazione delle due macchine per il confezionamento dei cibi. Soddisfazione generale è stata espressa, tra gli altri, dal sindaco Antonello Buscema, dal consigliere comunale del Pdl Tato Cavallino e dal segretario provinciale del sindacato autonomo Isa Giorgio Iabichella per il risultato ottenuto, considerato che il servizio dovrebbe a questo punto partire, seppure con notevole ritardo, entro la fine del mese.