Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 884
MODICA - 17/11/2007
Attualità - Modica - L’amministrazione comunale ed i componenti della terza commissione provinciale concordano sugli interventi prioritari

Migliorare la viabilità
del territorio

La prima opera individuata è la Bulgifezza S. Giovanni lo Pirato Foto Corrierediragusa.it

L’amministrazione comunale ed i componenti della terza commissione provinciale concordano sugli interventi prioritari da fare per migliorare la viabilità nel territorio. L’individuazione delle opere viarie da realizzare è all’ordine del giorno nell’ambito della ripartizione dei 28 milioni di euro assegnati per il miglioramento delle infrastrutture.

La prima opera individuata è la Bulgifezza S. Giovanni lo Pirato che farà da bypass all’attuale anello della Ss115 del polo commerciale. La strada sarà realizzata dalla provincia così come altre tre strade ritenute di primaria importanza; si tratta della Passo Gatta Frigintini, della Pozzo Cassero Passo Parrino e della Mauto Gerratana.

Saranno anche migliorati gli incroci di Serrapero e Crocevie. Oltre a Riccardo Minardo all’incontro erano presenti il presidente della terza commissione Rosario Burgio, Marco Nanì (nella foto) e Ignazio Abbate . Nell’ambito della ripartizione delle somme stanziate Modica reclama il finanziamento di queste opere anche in considerazione che il territorio comunale copre un quinto di tutto il territorio provinciale costituendo un punto di passaggio importante per tutto il sistema dei trasporti della provincia.