Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1256
MODICA - 16/10/2009
Attualità - Modica: quando l’indecenza non conosce limiti

Modica: una "poltronissima" arreda il centro storico

Un residente incivile l’ha abbandonata in via Pisacane
Foto CorrierediRagusa.it

"Prego, si accomodi" sembra dire ai passanti per via Pisacane l’ignoto residente che ha abbandonato nientemeno che una poltrona lungo la strada (nella foto). Nel pieno centro storico della città, a poche centinaia di metri dal corso Umberto, è possibile trovare di tutto; una poltrona, un tavolino, un materasso, contenitori di rifiuti stracolmi.

Il segno del degrado è tra l’altro sottolineato dalle condizioni fatiscenti dell’edificio che si affaccia sulla piazzetta che risulta pericolante e sotto il quale si ritrova la poltrona ed anche una cassetta delle lettere. Condizioni di pericolosità per residenti e passanti e che non si riescono ad eliminare nonostante le buone intenzioni degli amministratori.

«Avrò a disposizione 90 mila euro per l’arredo e la sistemazione del centro storico – dice l’assessore Elio Scifo - Non è molto ma almeno potrò sanare alcune situazione insostenibili come quella di via Pisacane e quella dell’edificio di corso Umberto di fronte all’ex palazzo delle poste. I proprietari non provvedono da decenni a mantenere in sicurezza gli edifici e sarà il comune a sostituirsi ad essi visti tutti i tentativi andati a male. Poi ci rifaremo con i proprietari per le spese sostenute ma non è possibile che si possono ancora sopportare certe cose».