Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 1170
MODICA - 14/08/2009
Attualità - Modica: Sabrina Brazzo ospite a villa Spaccaforno assieme al marito e al loro bimbo

La prima ballerina della Scala di Milano in vacanza a Modica

E’ veneziana d’origine ma si definisce siciliana d’adozione Foto Corrierediragusa.it

E’ veneziana d’origine ma si definisce siciliana d’adozione la prima ballerina della Scala di Milano Sabrina Brazzo (nella foto). Reduce dallo strepitoso successo riscosso a Tel Aviv con l’Aida, che sarà riproposta il 26 agosto in Giappone, Sabrina si ritempra dalle fatiche nel barocco di Modica, assieme al suo bambino di 4 anni e al marito Andrea Volpintesta, anch’egli ballerino nello storico e prestigioso teatro milanese.

La famiglia è ospite di un loro amico a villa Spaccaforno. «Difficile trovare una coppia sia nel lavoro che nella vita – dice Volpintesta – e siamo fortunati a poter lavorare assieme, grazie all’intesa che ci lega a filo doppio». «Ho conseguito questi risultati a prezzo di grandi sacrifici – dichiara Sabrina Brazzo con un sorriso – ma le soddisfazioni che mi sta regalando la mia carriera mi ripagano appieno. E poi non c’è niente di meglio di una vacanza in Sici-lia, anche se breve, per ricaricarsi. Modica in particolare – con-clude la prima ballerina della Scala – mi è entrata nel cuore». Sabrina Brazzo è anche l’unica ballerina italiana del selezionato gruppo di Roberto Bolle, in giro per il mondo con il Bolle & friends tour.