Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 802
MODICA - 20/07/2009
Attualità - Modica: il consigliere chiede d’inserire l’argomento all’ordine del giorno del consiglio

D´Antona: "Viaggiare gratis è un diritto degli anziani"

La problematica interessa 12 mila pensionati per le corse urbane, e 26 mila per quelle extraurbane Foto Corrierediragusa.it

I pensionati devono tornare a fruire del servizio di trasporto pubblico sui bus urbani ed extraurbani, per non intaccare le già risicate pensioni e consentire loro una certa autonomia. Ne è convinto il consigliere comunale di Sinistra democratica Vito D’Antona (nella foto), che, con una nota, chiede d’inserire l’argomento all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale, per procedere poi all’eventuale approvazione.

D’Antona aborrisce i tagli operati dalla Regione dal primo luglio, e chiede pertanto al governo regionale la predisposizione urgente di una manovra di bilancio che ripristini le somme occorrenti a garantire ai pensionati siciliani il diritto al trasporto pubblico. La problematica interessa 12 mila pensionati per le corse urbane, e 26 mila per quelle extraurbane.