Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1228
MODICA - 12/07/2009
Attualità - Modica: succede in molte contrade e quartieri della città

Modica: scerbatura ok, nessuno raccoglie l´erba

Una situazione pericoloso dal punto di vista degli incendi, alla luce del caldo afoso di questi giorni
Foto CorrierediRagusa.it

Scerbatori in azione ma non c’è nessuno che raccolga l’erba. Succede in molte contrade e quartieri della città dove gli scerbatori sono intervenuti per fare pulizia in aiuole, spazi a verde, giardini pubblici. Le squadre sono arrivate con tanto di decespugliatori ed hanno ridato il giusto decoro. Quanto rimosso è stato poi accumulato in mucchietti ai bordi di strade e piazze perché il secondo momento dell’intervento di pulizia prevedeva che gli operatori ecologici con motoapi e camion caricassero l’erba rimossa sui mezzi.

L’erba è invece rimasta accumulata ed il vento ha fatto scempio disperdendo pagliuzze e foglie dappertutto, invadendo cortili e condomini, strade e macchine parcheggiate. Una situazione certamente pericolosa, con un rischio incendi concreto, soprattutto alla luce del caldo afoso di questi giorni, quando basta anche la classica cicca accesa lanciata da un´auto in transito per far scoppiare l´inferno.

Il mancato coordinamento tra l’opera di scerbatura e quella di raccolta ha avuto un effetto peggiore del male ed ora gli operatori ecologici dovranno ricominciare tutto daccapo o sperare che vento e pioggia facciano pulizia per loro.