Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 206
MODICA - 29/06/2009
Attualità - Modica: non sarà l’unica strada ad essere resa percorribile

Modica: via Risorgimento riasfaltata, incubo finito?

L’assessore Cerruto: "Abbiamo impegnato circa 800mila euro di residui derivanti da mutui contratti e non utilizzati"
Foto CorrierediRagusa.it

Via Risorgimento è stata da qualche giorno riasfaltata (nella foto). Dopo un anno di lavori è finalmente finito l´incubo per i residenti. L’amministrazione ha intanto dato il via ad un piano di ripavimentazione delle strade più malandate. Si tratta di via S. Cuore, Resistenza Partigiana, via Rocciola Scrofani, la rotatoria di S. Elena e Mauto per un chilometro e mezzo.

«Abbiamo impegnato circa 800mila euro di residui derivanti da mutui contratti e non utilizzati- dice l’assessore Giorgio Cerruto - e possiamo assicurare solo gli interventi più urgenti e ci riserviamo di approntare un altro progetto non appena avremo la disponibilità economica».

Sempre in tema di viabilità è stato appaltato il rifacimento dei muri di contenimento sulla Modica Ragusa in contrada Pisciotto. I lavori avranno la durata di sei mesi, costeranno 60mila euro ed elimineranno il pericolo per gli automobilisti lungo la strada di ingresso in città che a causa della caduta di un muro ha ristretto da anni la carreggiata.