Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 983
MODICA - 25/06/2009
Attualità - Modica: la soluzione più logica è il trasferimento all’ex foro boario di via Fontana

Modica: continua a dividere il mercato di viale Manzoni

Non lo vogliono i residenti, dicono no al trasferimento gli ambulanti e l’amministrazione resta in mezzo
Foto CorrierediRagusa.it

Il mercato rionale di viale Manzoni a Modica Alta divide ancora. Non lo vogliono i residenti, dicono no al trasferimento gli ambulanti e l’amministrazione resta in mezzo. La soluzione più logica, ovvero il trasferimento in un’area attrezzata come quella dell’ex foro boario in via Fontana, non attira gli ambulanti perché il sito è considerato troppo decentrato ma l’idea lanciata dall’assessore allo sviluppo economico Antonio Calabrese ha una sua validità perché garantirebbe dal punto di vista del mantenimento degli standard igienico sanitari, dei parcheggi e del rispetto dei diritti dei residenti.

Per la Confcommercio e per i rappresentanti degli ambulanti invece il mercato deve restare in viale Manzoni perché la collocazione è ottimale per tutta la parte alta della città; l’associazione di categoria chiede invece che gli ambulanti siano controllati e l’abusivismo represso perché questa è la vera piaga dell’appuntamento di viale Manzoni. Per i residenti invece il mercato è da chiudere e spostare in altro sito perché provoca intasamenti, sporcizia, e problemi di vivibilità in tutto il quartiere. In attesa che qualcuno trovi il bandolo della matassa il mercato resta in viale Manzoni, almeno fino alla prossima protesta.

(Nella foto di Carmelo Poidomani le condizioni pietose in cui versa il viale Manzoni a Modica Alta dopo il mercato rionale)