Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:06 - Lettori online 1145
MODICA - 05/06/2009
Attualità - Modica: l’assessore ai lavori pubblici Cerruto resta basito

Modica: l´Anas colpisce ancora, niente lavori sulla 115

Pare non vi sia rispetto verso automobilisti e amministratori

L’Anas colpisce ancora. Una settimana fa ha iniziato i lavori di scerbatura lungo il viadotto Guerrieri senza dare comunicazione alcuna; ieri quando tutto era stato organizzato per l’inizio dei lavori di pavimentazione del tratto della Ss115 che va dal bivio S. Cuore al viadotto neppure l’ombra di operai e camion. A palazzo S. Domenico nessuna comunicazione in merito né una telefonata.

«Non sappiamo perché i lavori non sono iniziati – dice l’assessore ai lavori pubblici Giorgio Cerruto – Ci metteremo in contatto con il responsabile del servizio per saperne di più». Eppure tutto è stato predisposto per mitigare i disagi derivanti dai lavori di pavimentazione annunciati con tanto di comunicato stampa da parte del comune, di annunci per gli utenti della strada e soprattutto per gli autisti dei mezzi pesanti cui è stato consigliato di percorrere la litoranea.

Per l’Anas come se nulla fosse e nessun rispetto per amministratori locali, residenti, automobilisti; lo stesso approccio avuto la settimana scorsa quando in modo autonomo e senza alcun coordinamento con il comune la società decise di dar via ai lavori di scerbatura gettando nel caos un’intera città. Il sindaco Antonello Buscema farebbe bene a questo punto ad estrarre il cartellino rosso per l’Anas e chiedere maggiore rispetto per i suoi concittadini.