Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1400
MODICA - 16/05/2009
Attualità - Modica: è l’obiettivo che si è posto il nuovo presidente Carmelo Avola

Modica: l´Avis cerca mille nuove adesioni entro l´anno

«Oggi siamo al 4,8 per mille di raccolta sangue per abitante. Il nostro obiettivo è quota 6,4"
Foto CorrierediRagusa.it

La sezione cittadina dell’Avis cerca mille nuove adesioni entro l’anno. E’ l’obiettivo che si è posto il nuovo presidente della associazione Carmelo Avola, che dopo alcuni anni da vicepresidente ha assunto la guida della sezione.

«Oggi siamo al 4,8 per mille di raccolta sangue per abitante – dice Carmelo Avola- Il nostro obiettivo è quota 6,4 e per far questo calcoliamo che servono altri mille nuove adesioni. Abbiamo cominciato una campagna sul territorio per promuovere l’immagine e le finalità dell’Avis. Particolare attenzione dedichiamo al mondo della scuola che ha risposto negli ultimi anni in modo consistente grazie all’opera del nostro socio storico, Giovanni Poidomani».

L’Avis intende essere sempre presente sul territorio grazie a manifestazioni di beneficienza, sociali e di intrattenimento ed accoglie sotto la sua tenda blu, dono dei medici e del personale dell’ospedale Maggiore, generazioni vecchie giovani nel segno della continuità del messaggio.

L’ultima iniziativa della sezione, la passeggiata nel parco di Mangiagesso, ha riscosso grande partecipazione ed ha contribuito anche a raccogliere somme da destinare per gli aiuti in Abruzzo. Dal punto di vista della raccolta la sezione cittadina dell’Avis è comunque autosufficiente e si colloca al terzo posto come numero di prelievi e di quantità di sangue dopo Ragusa e Vittoria che hanno una popolazione più cospicua.