Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 907
MODICA - 09/04/2009
Attualità - Modica: le strutture alberghiere della città sono al completo

Pasqua positiva per il turismo, il trend locale è in crescita

Le prenotazioni sono tuttavia concentrate nell’arco di soli tre giorni, dal venerdì sera al lunedì ed il massimo si registra per la sera di sabato e di domenica

Per il weekend pasquale il trend turistico è positivo. Le strutture alberghiere della città sono al completo. «Già da una settimana – dicono alcuni albergatori – siamo al completo. Non ci sono posti nel centro storico della città a parte qualche struttura di medio basso livello».

Le prenotazioni sono tuttavia concentrate nell’arco di soli tre giorni, dal venerdì sera al lunedì ed il massimo si registra per la sera di sabato e di domenica. I titolari di alberghi e di Bed and Breakfast non hanno dovuto far fronte a disdette o cancellazioni «Abbiamo temuto molto – dice Francesco Lucifora – che i fatti di Sampieri potessero influire sull’andamento della pasqua. Questo non è avvenuto; alcuni clienti hanno posto alcune domande sul fenomeno randagismo ed hanno voluto avere ulteriori informazioni ma le prenotazioni non sono state toccate».

Anche nei tanti agriturismo disseminati nelle campagne del modicano le prenotazioni vanno bene. La categoria guarda ora alla fine del mese, quando ci sarà un filotto di vacanze grazie alla coincidenza del 25 aprile con la festa di S. Giorgio. Qualcuno lamenta il ritardo del programma di Choco Barocco che si terrà dal 30 aprile al 3 maggio.

«Molti attendono di conoscere i dettagli del programma – dicono alcuni commercianti del corso Umberto – Non li sappiamo neppure noi e siamo veramente in ritardo. La data scelta per la festa del cioccolato è un bel traino al primo maggio ma rischiamo di essere in ritardo». Alcuni albergatori hanno pensato di organizzare dei pacchetti speciali per l’evento ma attendono l’ufficializzazione degli eventi prima di lanciarsi sul mercato».