Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:49 - Lettori online 1177
MODICA - 19/03/2009
Attualità - Modica: il documento sarà approvato in giunta sabato

Modica: il bilancio 2009 è servito... a la carte

I sindacati sono sul chi vive e non intendono mollare sul fronte delle spettanze loro dovute

Il bilancio 2009 è pronto. « Stiamo solo apportando gli ultimi ritocchi – dice l’assessore Peppe Sammito – Il documento sarà approvato in giunta sabato e poi sarà affidato per l’esame alle commissioni competenti». Peppe Sammito ed Emanuele Muriana, i due amministratori cui Buscema ha affidato il compito di limare il bilancio, stanno lavorando sul piano delle entrate per venire incontro alle richieste dei sindacati di approntare un documento meno penalizzante per dipendenti , precari e personale delle aziende collegate come Multiservizi e ReteServizi.

I sindacati tuttavia sono sul chi vive e non intendono mollare sul fronte delle spettanze loro dovute. Gli avvenimenti di questi giorni con il sindaco impegnato sul fronte randagismo hanno allentano la tensione ma da lunedì si preannuncia battaglia sia politica sia sul fronte sindacale. Il bilancio 2009 infatti prevede solo in modo teorico il pagamento degli arretrati e dei servizi accessori per il personale ma il sindacato non ci sta e chiede il rispetto degli impegni garantiti dal contratto nazionale di lavoro. I tagli sono dunque due milioni per il personale, un altro milione per i servizi sociali , un altro milione per le spese non necessarie come università, istituto musicale, la ristrutturazione di Multiservizi.

La giunta sarà convocata per sabato per l’approvazione del documento che vedrà così ufficialmente la luce prima dell’esame finale in consiglio comunale dove l’amministrazione è attesa al varco non solo dall’opposizione Pdl Udc ma anche all’interno della maggioranza da Sinistra Democratica, già critica con il sindaco e le sue scelte.