Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 553
MODICA - 24/10/2007
Attualità - Modica - Nuove iniziative a supporto del piano del traffico

Rivoluzione bus urbani
e più parcheggi in città

Il piano posteggi ridurrà lo stress Foto Corrierediragusa.it

Piano del traffico metabolizzato; in arrivo il nuovo piano dei servizi degli autobus urbani ed il piano parcheggi. « Siamo a buon punto ? dice l’assessore alla viabilità Giorgio Aprile ? Dobbiamo consumare i passaggi politici ed amministrativi e saremo pronti. Per il piano delle corse Ast siamo in dirittura finale anche perché la motorizzazione ha dato il suo parere positivo. Sottoporrò questa ipotesi di lavoro ai capigruppo per poi portare la delibera in giunta e quindi in consiglio comunale.»

Sia il piano parcheggi sia quello riguardante le corse degli urbani integrano il piano del traffico introdotto lo scorso agosto che sembra ormai essere stato metabolizzato dalla città nonostante resiste ancora qualche sacca di dissenso.

L’attenzione dell’assessore Aprile si concentra quindi sul piano concordato con l’Ast che cambia radicalmente le modalità di percorrenza degli urbani. Al posto delle attuali linee saranno infatti introdotte sei circolari con il modulo della navetta. La prima coppia di autobus parità da S. Giovanni e servirà il centro storico; per salire dalla via Fontana verso Modica Alta. La seconda coppia collegherà il S. Cuore salendo per via Nazionale e riscenderà lungo la via S. Giuliano. Una corsa servirà il Dente ed una corsa collegherà Modica Alta, il cimitero e l’ospedale percorrendo la cintura esterna. Il piano prevede una percorrenza di 487 km, che corrisponde alla quantità di km a carico della Regione.

« Obiettivo è velocizzare i tempi di percorrenza ? dice l’assessore Aprile ? Oggi ci vogliono 80 minuti per andare da Modica Alta al S. Cuore con l’autobus come risulta dai monitoraggi dei vigili urbani. Con le circolari prevediamo di compiere lo stesso percorso in 45 minuti«. Novità anche per le aree da destinare a parcheggio nelle zone critiche della città. Una area di oltre mille metri quadrati è stata individuata in via Muzio Scevola ed una alle spalle della chiesa del S. Cuore per servire la zona commerciale del quartiere.

A Modica Alta un parcheggio sorgerà a ridosso di viale Manzoni; questo servirà anche area di raccolta in caso di calamità. Per il centro storico l’amministrazione pensa a parcheggi di scambio da collegare con il cuore della città. Un’area è stata individuata nei pressi del cimitero all’entrata della città da Ragusa e servirà in occasione delle grandi manifestazioni e delle feste. Una nuova zona da destinare a parcheggio, già finanziata, è la parte terminale di S. Francesco alla cava adiacente il terminal degli autobus.