Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 614
MODICA - 14/02/2009
Attualità - Modica: Eurochocolate lascia il proscenio a Chocobarocco

Divorzio al cioccolato, dolce un po´ salato...

Ruta e Spinello tagliano fuori Guarducci che comunque sarà presente in città come spettatore del nuovo evento tutto locale
Foto CorrierediRagusa.it

In principio fu Eurochocolate. Da quest´anno sarà "ChocoBarocco". L´amministrazione cambia indirizzo, organizzazione e date della manifestazione incentrata sul cioccolato artigianale. E´ un appuntamento organizzato e promosso dal´amministrazione e dalla Fine Chocolate Organization.

Questa fa capo in sede locale a Franco Ruta nella qualità di vicepresidente della Fine Chocolate, ed avrà come attori protagonisti il presidente del consorzio di tutela del cioccolato, Tonino Spinello, il presidente della camera di commercio di Ragusa ed il comune quale ente di raccordo tra i vari soggetti. Eugenio Guarducci viene dunque tagliato fuori con il suo brand Eurochocolate dopo quattro anni di presenza.

"Verrò a vedere la manifestazione – dice Eugenio Guarducci con la comunicazione scritta del sindaco in mano – Sono sorpreso, non ne sapevo nulla anche se per la verità i progetti erano ben altri». Chocobarocco 2009 si terrà dal 30 aprile al 3 maggio nel centro storico della città e nelle intenzioni degli organizzatori l´evento avrà una caratterizzazione più culturale mettendo in risalto le abilità e competenze artigiane dei produttori. Il consorzio di tutela ha appoggiato la linea dell´amministrazione e si è ritrovato anche nelle posizioni di Franco Ruta che da parte sua ha preso man mano le distanze dalla manifestazione ideata di Eugenio Guarducci.

Gli artigiani dal canto loro da sempre hanno premuto perché la manifestazione assumesse una connotazione legata al territorio e, pur non negando il valore del brand Eurochocolate, hanno lamentato un dirigismo eccessivo da parte di del suo patron. Lo scorso novembre il sindaco aveva incontrato Guarducci ed aveva discusso della possibilità di un nuovo appuntamento da tenersi a Novembre. Guarducci e Buscema si erano lasciati con la promessa di rivedersi e concordare i dettagli della manifestazione ma tutto è stato ora cancellato da "Chocobarocco 2009". Mercoledì prossimo i nuovi protagonisti della festa sotto il brand della Fine Chocolate si ritrovano attorno ad un tavolo per cominciare a dettare le linee della manifestazione.

(Nella foto in alto da dx Eugenio Guarducci e Tonino Spinello ai tempi d´oro di Eurochocolate)