Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:06 - Lettori online 1116
MODICA - 17/01/2009
Attualità - Modica - Docenti e alunni del "Galilei" denunciano i ritardi

Modica: chiesa di San Giovanni ancora chiusa

Il tempio è chiuso da sei anni e gli studenti si sono impegnati
in una ricerca storico- artistica
Foto CorrierediRagusa.it

Aspettando la riapertura della chiesa di S. Giovanni (nella foto). Gli alunni ed i docenti del liceo Scientifico « Galilei» denunciano la perdurante chiusura della chiesa a distanza di un anno della iniziativa intrapresa dalla scuola che mirava a smuovere le acque in cui si era impantanato il progetto di restituzione alla città del monumento. La chiesa è chiusa da sei anni a questa parte e gli studenti si sono impegnati con una ricerca storico- artistica nell’ambito del progetto « Restituisci un monumento alla città», che tendeva a mettere in primo piano l’importanza della chiesa sia per il quartiere sia per il suo valore strettamente artistico.

Venti studenti delle quarte classi e un gruppo di docenti hanno contribuito così a riportare l’attenzione sul monumento avendo come interlocutori diretti la sovrintendenza ai beni culturali di Ragusa e l’ufficio di protezione civile che devono completare i lavori di messa in sicurezza e recupero della chiesa. Ad un anno di stanza tuttavia il silenzio permane sulla riapertura e la chiesa è chiusa al culto ed alle visite. « Constatiamo – denunciano gli studenti – che non sono stati appaltati neppure i lavori nonostante le promesse di attingere ad un finanziamento. Sono passati sei anni e sono stati spesi migliaia di euro inutilmente».