Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:53 - Lettori online 984
MODICA - 14/12/2008
Attualità - Modica - Succede nel plesso delle elementari di via Garibaldi

Piove nelle aule scolastiche, genitori allarmati per i figli

La pioggia ha anche causato la caduta di alcuni calcinacci. Immediata l’evacuazione dei piccoli alunni, sistemati altrove
Foto CorrierediRagusa.it

A scuola piove ed i genitori sono allarmati. Succede in due aule del plesso delle elementari di via Garibaldi (nella foto l´ingresso) dove le forti piogge di questi giorni e l’ennesimo temporale hanno causato delle infiltrazioni lungo tutto il corridoio dello stabile che ospita le classi delle sezione elementare dell’istituto comprensivo « Emanuele Ciaceri».

Nelle due aule ubicate alla fine del corridoio nel corso della giornata la pioggia ha anche causato la caduta di alcuni calcinacci costringendo subito alla evacuazione delle stanze ed alla sistemazione dei bambini in altri locali dello stesso plesso. I tecnici comunali hanno preso atto della comunicazione del dirigente scolastico della Ciaceri ed hanno approntato già per domani un piano urgente di intervento che dovrebbe riportare serenità tra gli allarmati genitori.

Molti infatti si sono rivolti al sindaco ed all’assessore alla P.I. per avere notizie su eventuali trasferimenti delle classi e sulla eventuale chiusura del plesso. Il dirigente dell’ufficio tecnico ha predisposto per lunedi mattina un primo sopralluogo per verificare se le infiltrazioni e la caduta dei calcinacci è dovuta ad un fatto strutturale o alla episodicità del maltempo. In ogni caso per un paio di giorni le classi interessate saranno ospitate in alcune aule in una altra ala dello stesso edificio. La situazione dell’edilizia scolastica in città resta precaria tra mancanza, insufficienza o precarietà dei locali.

Anche nel plesso di Villa Cascino infatti la pioggia ha causato nei giorni scorsi l’evacuazione di alcune aule e gli alunni sono stati costretti rimanere a casa per una paio di giorni. Da lunedì, secondo quanto comunicato dall’assessore Antonio Calabrese, le lezioni dovrebbero riprendere regolarmente per le sezioni di scuola materna dopo che quelle della sezione elementare sono riprese già ieri. Sulla questione dei locali di villa Cascino Tato Cavallino ha presentato una interrogazione al sindaco chiedendo interventi urgenti e chiarimenti sullo stato dello stabile.