Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 870
MODICA - 29/11/2008
Attualità - Modica - Invocati i controlli dal Comitato per i diritti del cittadino

Casi di tumore e leucemia
al quartiere D´Oriente?

A causa dei livelli di guardia di inquinamento elettromagnetico Foto Corrierediragusa.it

Controlli per rilevare il tasso di inquinamento elettromagnetico al quartiere Dente. E’ il comitato per i diritti del cittadino, attraverso il presidente Marcello Medica e il portavoce Marco Giurdanella, ad aver chiesto al sindaco Antonello Buscema di attivare in tempi brevi i funzionari ed i tecnici dell’Arpa, l’agenzia che si occupa delle rilevazioni, per accertare se e quanto alto è il grado di inquinamento nel quartiere.

Secondo il comitato infatti in questi ultimi anni nel quartiere sono aumentati i casi di tumore e leucemie e questi dati, peraltro non ufficiali e riferiti in modo approssimativo dal comitato, hanno suscitato molta preoccupazione tra i residente del quartiere.

Questo è infatti direttamente esposto in linea d’aria alla collina di Monserrato (nella foto) dove sono presenti un buon numero di antenne e ripetitori televisivi creano campi elettromagnetici ad alta frequenza. Il comitato ha dunque preso l’iniziativa perché sollecitato dai residenti e per riportare serenità nel quartiere.

Marcello Medica Marco Giurdanella