Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 941
MODICA - 25/11/2008
Attualità - Modica - Ritorna il tormentone del "de profundis"

Modica: tribunale, no alla soppressione

Tutti si mobilitano appena da Roma giunge qualche "vocina"
Foto CorrierediRagusa.it

Tribunale di Modica (nella foto), si ricomincia. Tutti in campo a difendere il tribunale appena da Roma arrivano notizie su una possibile soppressione degli uffici giudiziari. Questa è anche l’intenzione della commissione giustizia del Pd che, a quanto riferisce l’on. Antonio Borrometi, intende sposare la tesi governativa di «razionalizzazione dei tribunali cosiddetti minori.

Sindaco, parlamentari, consiglieri comunali si sono subito calati nei loro ruoli istituzionali e dicono « No alla soppressione del tribunale». Lo ha detto nei giorni scorsi anche il neo presidente Tamburini ma nulla al momento è dato sapere delle reali intenzioni del ministro della giustizia, l’agrigentino Angelino Alfano. Per Nino Minardo in particolare un invito a nozze visti i buoni rapporti personali con Alfano e la militanza Pdl; più difficile per Antonello Buscema giustificare la scelta del Pd se il suo partito insiste su questa posizione. In attesa della prossima mossa si rispolverano già ordini del giorno ed interrogazioni.