Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 395
MODICA - 04/11/2008
Attualità - Modica - Situazione paradossale per la gestione del servizio

Zone blu: cercasi park card.
Ce le hanno un negozio su 4

Introvabili i tagli da mezz’ora e da un’ora. Le multe restano Foto Corrierediragusa.it

Ci sono le strisce blu ma non ci sono le schede per il parcheggio. E’ sempre più difficile per gli automobilisti trovare una scheda per parcheggiare nelle zone destinate alla sosta. Quelle da mezzora si sono esaurite da tempo ed ora scarseggiano anche quelle da un’ora.

Solo un negozio su quattro, è il caso di via Vittorio Veneto nel centro storico, possono soddisfare le richieste dei clienti. « Ci dispiace schede esaurite» dice il titolare di un bar. « Abbiamo avanzato richiesta al comune ma non abbiamo avuto alcuna risposta» aggiunge un commerciante del settore alimentare. Le difficoltà finanziarie del comune si fanno sentire anche sulla fornitura delle schede.

Pare infatti che non ci siano soldi per stampare le nuove schede in quanto il debito contratto con la tipografia non è stato estinto. Per le schede da mezzora non è neanche il caso di provare a chiedere. Sono state quelle che si sono esaurite nel giro di pochi mesi visto che sono le più richieste. La sosta media infatti è sotto la mezzora e gli automobilisti ne hanno fatto incetta trovandosi tuttavia spiazzati quando hanno dovuto comunque 60 cent. per una sosta inferiore ai sessanta minuti. Per gli addetti della Multiservizi non ci sono tuttavia scuse che tengano e le multe fioccano nonostante qualcuno si sia dovuto allontanare parecchio dalla macchina lasciata in sosta per procurarsi la scheda.