Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 997
MODICA - 02/11/2008
Attualità - Modica - Da mercoledì il nuovo corso per le due società pubbliche

Carmelo Ruta alla "Multiservizi" e Iabichella alla "Reteservizi"

Si perfeziona il passaggio alla gestione degli amministratori unici
Foto CorrierediRagusa.it

Da mercoledì nuovo amministratore unico per la Multiservizi e per Modica Rete Servizi. L’assemblea dei soci nella seduta di mercoledì scorso ha infatti deliberato la modifica dello statuto delle due società con l’introduzione della figura dell’amministratore unico non legato alla presenza di componenti del consiglio di amministrazione. L’assemblea ha anche preso atto delle dimissioni di Nino Scivoletto da amministratore della Multiservizi e di Giuseppe Belluardo dalla Modica Rete Servizi.

Passati i sette giorni previsti per la registrazione della avvenuta modifica dello statuto nel registro delle società presso la camera di commercio di Ragusa il sindaco Antonello Buscema, nella sua qualità di socio unico della due società potrà ufficialmente nominare i due amministratori e dar inizio al nuovo corso. Carmelo Ruta (nella foto), avvocato, già sindaco per due legislature, sarà alla guida della Multiservizi mentre Silvio Iabichella, commercialista, già consigliere comunale, andrà alla Modica Rete Servizi.

Ai due neo amministratori è affidato il compito di mettere ordine nelle due società con particolare riferimento alla rinegoziazione dei contratti stipulati a suo tempo. L’amministrazione comunale chiede infatti due società snelle, che non pesino sulle casse comunali e soprattutto che non accumulino debiti. Da ridefinire anche compiti e ruoli del personale alle dipendenze delle sue società. Per il futuro assetto di Modica Multiservizi e Rete Servizi ci potrebbe essere anche un nuovo consiglio di amministrazione ma questa eventualità è legata alle condizioni che si creeranno con l’insediamento dei due nuovi amministratori. La nomina di Iabichella, indicato da Mpa, e di Carmelo Ruta, esponente del Pd, è attesa per mercoledì prossimo.