Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 997
MODICA - 27/09/2008
Attualità - Modica - Inaugurato il plesso di S. Elena

Due nuove scuole a Modica
con il "Project financing"

Dodici aule, un laboratorio e una sala polifunzionale Foto Corrierediragusa.it

Due nuove scuole. Per la prima volta è il metodo del «project financing» ad essere stato utilizzato per realizzare delle opere di interesse pubblico. E´ stato inaugurato il plesso di S. Elena, contrada rurale sulla direttrice di Cava Ispica (nella foto il taglio del nastro). Si tratta di dodici aule, di un laboratorio e di una sala polifunzionale che si estendono su una superficie di 3750 metri quadrati con un ampliamento di tremila metri rispetto all’area preesistente occupata da un plesso rurale, da tempo insufficiente ad ospitare le classi. A S. Elena sono ospitate una prima media, un corso di elementare e tre di materna. Il concentramento di queste classi in un unico edificio consente risparmi trasversali come fitti e trasporti visto che sono stati eliminati tutti gli altri plessi rurali nella zona.

Il nuovo edificio è costato un milione 600mila euro, onere assunto dalla impresa Edilzeta che riceverà dal comune un versamento di 124mila euro al mese per un anno. Il concessionario manterrà la proprietà dell’immobile per 19 anni e ne dovrà assicurare la manutenzione; dopo questo periodo la struttura farà parte degli immobili comunali « Il project financing è una formula innovativa che ci consente a fronte del pagamento di un canone annuo di avere un plesso scolastico moderno, efficiente e funzionale e che rientrerà nei cespiti dell’ente a fine convenzione» dice l’assessore Giorgio Cerruto. La prossima settimana sarà inaugurata anche la materna di via Loreto che è stata costruita con la stessa formula di finanziamento. La scuola dispone di sei locali oltre ai servizi.

L´omelia di padre Salvatore Cerruto Un momento dell´inaugurazione