Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:51 - Lettori online 547
MODICA - 23/06/2016
Attualità - Il libro «Il cibo degli iblei» scritto da Francesca Poidomani

L´Accademia della gastronomia omaggia Marchesi

L’autrice ha consegnato la copia del volume personalmente allo chef stellato Foto Corrierediragusa.it

Nella biblioteca del maestro della cucina italiana Gualtiero Marchesi, ovvero lo chef che ha fatto la storia della gastronomia, nonché il primo italiano ad avere le tre stelle Michelin, ci sarà anche il volume «Il cibo degli iblei». L’autrice, Francesca Poidomani, questore dell’accademia della gastronomia storica italiana, ha voluto omaggiare lo chef Marchesi, di una copia del libro autografata. «E’ stato un momento davvero emozionante – spiega – consegnare una copia del mio libro al grande Gualtiero Marchesi. Per anni ho studiato nei suoi testi i piccoli ma grandi segreti della gastronomia e della cucina italiana». Nel libro l’autrice racconta e scrive le ricette del territorio. «Un lavoro lungo e complesso, che mi ha impegnato per più di tre anni – spiega il questore dell’accademia gastronomia storica italiana – al continuo apprendimento di tecniche e delle materie prime spesso introvabili, del confronto con la gente, alla ricerca storica fino ai tempi dei greci». «Grazie al mio lavoro di consulente enogastronomica – aggiunge Francesca Poidomani – mi confronto spesso con cuochi e chef del territorio ed è molto piacevole scoprire e far scoprire, abbinamenti tecniche di cucina innovative e altre da sempre esistite».

Nella foto Francesca Poidomani con Gualtiero Marchesi