Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 900
MODICA - 17/06/2016
Attualità - I Vigili urbani sono risalti al responsabile dopo l’esame del materiale

Modica: immondizia in centro storico, scatta la multa

Una settimana fa erano state elevate multe per lo stesso motivo in contrada Fargione Foto Corrierediragusa.it

Ancora una pesante multa per l’abbandono di rifiuti fuori dai luoghi designati. Dopo il caso verificatosi in contrada Fargione i vigili urbani hanno individuato il responsabile dell’abbandono di immondizia e materiale vario nei pressi del PalaCultura in pieno corso Umberto (foto). Un gesto che si commenta da sé, che ha suscitato indignazione sui social network per la ferita inferta a tutta la città in piena stagione turistica.

L’immondizia è stata lasciata consapevolmente dal responsabile il sabato sera nonostante fosse noto che l’impresa che ritira i rifiuti non lavora la domenica. E’ il caso di un singolo esercente che non può coinvolgere quanti rispettano le regole e sono attenti a proiettare un’immagine di pulizia e di decoro. E’ vero anche, tuttavia, che gli episodi, dentro e fuori il centro storico si ripetono con una certa frequenza pur se sono isolati. Da questo punto di vista le operazioni repressive dei Vigili urbani dovrebbero risultare «convincenti» e vincenti.