Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 686
MODICA - 29/04/2016
Attualità - Le riprese del Commissario

VIDEO Montalbano "sfanculato" da Perracchio!

I 2 nuovi episodi andranno in onda nel 2017 su Rai Uno Foto Corrierediragusa.it

La scena è esilarante e si svolge sul balcone di casa Tommasi Rosso con lo sfondo della chiesa di S. Giorgio. Il dottore Pasquano, alias Marcello Perracchio, riceve la visita del commissario Montalbano mentre è a colazione sul suo balcone che affaccia su tutta la città.


Non la prende bene come al solito e rifila al malcapitato Montalbano un bel po’ di parolacce esortando la moglie ad urlargli di “Andare a fare in culo”! che risuona per tutta la scalinata. E lo stesso Montalbano Zingaretti la prende sul ridere: "Non so se si è capita la metafora"! E’ una delle scene che la troupe della Palomar sta girando tra Scicli e Modica per i due nuovi episodi dello sceneggiato più amato dagli italiani. A Scicli giornata intensa con protagonisti impegnati sui vari set prima alla Cava S. Bartolomeo, poi al quartiere Piedigrotta, dove Sonia Bergamasco con pantaloncini mozzafiato incontra il commissario e infine a palazzo Busacca e nella piazza antistante il comune. A Modica tutti impegnati sul set di S. Giorgio con la scena della colazione del dottor Pasquano e l’incontro tra la protagonista femminile, stavolta in abiti meno provocanti, e il commissario, che la saluta prima che parta il pullman. Il set è blindatissimo e a stento passano i residenti. I turisti possono ammirare la chiesa di S. Giorgio solo da lontano. Niente foto e niente rumori. Il commissario ha la massima protezione. E’ la penale che bisogna pagare perché le città barocche iblee vengano esaltate dalle scene sapientemente girate dal regista Alberto Sironi che segue sempre da vicino ogni battuta. I due nuovi episodi  ´Il covo di vipere´ e ´Come voleva la prassi´  andranno in onda su Rai1 nel 2017