Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:03 - Lettori online 1021
MODICA - 22/08/2008
Attualità - Modica - La vecchia ordinanza è stata ripristinata

E´ tornata in sordina l´isola pedonale in corso Umberto I

3 ore, dalle 21 a mezzanotte sabato, dalle 20 alle 23 nei festivi Foto Corrierediragusa.it

E’ tornata l’isola pedonale in corso Umberto I (nella foto). In sordina ed un po’ a sorpresa la vecchia ordinanza è stata ripristinata. « Non era stata mai annullata ? dice un ufficiale dei vigili urbani ? Non ci sono motivi perché l’ordinanza non debba essere attuata».

Da due settimane a questa parte la chiusura del tratto di corso Umberto che va da piazza municipio a piazza Rizzone è diventata una realtà tra la sorpresa di automobilisti e residenti. Da mesi infatti il tratto in questione restava aperto al traffico nei festivi e prefestivi nonostante le richieste di quanti volevano una città più a misura d’uomo.

L’ordinanza prevede infatti la chiusura per tre ore, dalle 21 a mezzanotte nella serata di sabato e dalle 20 alle 23 nei festivi. Il traffico viene deviato sulla via S. Benedetto per raggiungere Modica Alta o la parte alta di corso Umberto. L’ordinanza era stata di fatto sospesa dalla precedente amministrazione in coincidenza con dei lavori che dovevano essere realizzati sulla via S. Benedetto o per la concomitanza di feste patronali o manifestazioni di vario genere e l’apertura al traffico era diventata di fatto ormai ordinaria.

Questo il motivo per il quale molti automobilisti, oltre ai residenti, sono rimasti sorpresi dal fatto che l’isola pedonale è ritornata in vita cogliendo tuttavia quanti si sono presentati in piazza Rizzone e municipio ed hanno trovato i vigili che hanno puntualmente invitato gli automobilisti a trovare una via alternativa al corso Umberto.

L’isola pedonale è stata molto gradita particolarmente ai turisti in queste ultime settimane perché ha consentito loro di godere del salotto della città, dove si affacciano bar e ristoranti, senza gas di scarico ed inquinamento acustico. Nelle intenzioni degli amministratori l’isola pedonale verrà mantenuta almeno nei fine settimana e nei giorni festivi e si fa strada anche l’idea di una estensione di chiudere al traffico il tratto di corso Umberto anche nelle ore serali delle settimana oltre che nella parte centrale dei festivi quando molti sono i residenti ed i turisti che affollano il centro storico della città.