Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 1025
MODICA - 22/02/2016
Attualità - Lo vogliamo ricordare in un bel documentario trasmesso anni fa dal canale Alice

VIDEO Franco Ruta se n´è andato in punta di piedi, ma resta immortale il suo cioccolato di Modica simbolo di cultura antica

Il cibo degli dei come essenza stessa della Contea di Modica Foto Corrierediragusa.it

Cioccolato e arte dolciaria espressione di una cultura antica, frutto di una sedimentazione di saperi e di sapori che dalle cucine di baroni e artigiani si sono trasmessi fino a noi. Lo spiegò Franco Ruta in un bel documentario del canale Alice di cui vi proponiamo una parte.


Non è quindi solo la riscoperta o il rilancio della barretta o della “impanatigghia” il merito assodato di Franco Ruta ma l’avere interpretato questa arte come espressione di un territorio. La ricerca che lo ha portato, prima attraverso la fotografia e poi attraverso il laboratorio dolciario, alla affermazione del prodotto rigorosamente artigianale, è stata il suo punto di partenza. Così come l’avere capito prima che confezione e comunicazione sempre giocati al più alto livello, senza compromessi sulla qualità, sono oggi elemento fondamentale per affermare su mercato la qualità. Franco Ruta non si è fermato quando ne avrebbe potuto anche avere qualche legittima ragione, toccato dal successo e dai riconoscimenti che gli sono venuti da ogni angolo del mondo, ed ha continuato ad allargare i suoi orizzonti sempre con il territorio come punto di riferimento, con la curiosità di un vero ricercatore e con l’attenzione massima alle aspettative del cliente. Ecco perché il suo piccolo ufficio, ricavato alle spalle del laboratorio, era a metà tra una situation room e un pensatoio, invaso dagli odori dei dolci e dai pensieri che da sempre hanno volato alto.

Nella foto sopra Franco Ruta con il figlio Pierpaolo, suo naturale erede