Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:40 - Lettori online 1431
MODICA - 10/08/2008
Attualità - Modica - Grazie alla sinergia tra Provincia regionale e comune

Modica: disinfestazione a Marina

Sarà inoltre assicurata una balneazione sicura lungo il litorale Foto Corrierediragusa.it

Due gli interventi messi in campo dalla Provincia regionale di Ragusa, in sinergia con il Comune di Modica, per far fronte alle emergenze del litorale modicano. Il primo intervento riguarderà la disinfestazione dell’intera frazione balneare di Marina di Modica sollecitata dall’assessore all’ecologia del Comune di Modica, Tiziana Serra e dal dirigente del settore, Giorgio Muriana nel corso di un incontro con il vicepresidente della provincia Girolamo Carpentieri.

Dopo aver valutato l’effettiva necessità dell’intervento per un’emergenza ambientale che si è verificata nei giorni scorsi, accentuata anche dalla presenza di un laghetto di proprietà della Provincia regionale, il vicepresidente Carpentieri, di concerto con l’assessore al Territorio ed Ambiente Salvo Mallia, ha dato disposizione di un intervento dei mezzi della Provincia per far fronte al problema. Il secondo intervento riguarderà invece l’esigenza di sicurezza lungo il litorale.

Anche in questo caso la Provincia metterà a disposizione un proprio gommone con personale qualificato per garantire una sicura balneazione lungo le spiagge da Marina di Modica a Maganuco. «Gli interventi predisposti ? afferma il vicepresidente Carpentieri- sono stati concertati con l’amministrazione comunale di Modica e con l’assessorato al Territorio ed Ambiente, per dare una risposta tempestiva alle emergenze dovute alla stagione estiva, e rendere così anche il litorale modicano fruibile interamente dai residenti e dai turisti in tutta sicurezza e tranquillità».