Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 621
MODICA - 30/07/2008
Attualità - Ragusa - Chiusi i corsi di laurea di Modica e Comiso

Ragusa: la fine dell´università

A causa dei debiti accumulati dai due comuni con l’università Foto Corrierediragusa.it

Il rettore ha detto no. Dal prossimo anno non sarà autorizzato il primo anno di corso del corso di laurea in Scienze del governo, di economia aziendale a Modica e di scienze informatiche a Comiso. I comuni hanno contratto troppi debiti e non hanno onorato i loro impegni nel corso degli anni nonostante i tanti piani di rientro sottoscritti con l’ università.

Finisce la stagione dell’università sotto casa e si ritorna al passato; per realtà locali come Modica e Comiso è indubbiamente un passo indietro causato da anni di cattiva gestione e di impegni assunti senza che ce ne fossero i presupposti economici e finanziari. E’ un colpo per centinaia di famiglie ed un passo indietro per tutto il territorio.

Il rettore Recca è stato fermo sulle sue posizioni ed ha confermato la decisione assunta dalla università così come emersa dalla pubblicazione del manifesto degli studi per il prossimo anno accademico. Il rettore si è invece dimostrato disponibile ad interloquire con il consorzio universitario di Ragusa con il quale saranno discussi il futuro dei corsi di laurea in giurisprudenza, lingue, scienze tropicali. La certezza dal prossimo anno accademico è che per un migliaio di studenti del territorio ibleo e del suo comprensorio bisognerà trasferirsi a Catania; saranno invece mantenuti gli altri anni di corso che andranno man mano ad esaurimento a meno di una drastica inversione di tendenza da parte delle amministrazioni interessate.

(Nella foto in alto l´ingresso della sede del corso di laurea di Modica)