Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 12:04 - Lettori online 983
MODICA - 13/08/2015
Attualità - C’è da riflettere su chi e perchè partorisca simili risultati

Strisce pedonali senza sbocco a Modica: vergogna!

Un pasticcio in bianco e nero che fa rossi di vergogna Foto Corrierediragusa.it

Nobile l´intenzione, fallimentare l´esito. Le strisce pedonali di recente rifatte lungo l´asse del Polo Commerciale parlano da sole. Le strisce, ora ben visibili, consentono di attraversare in tutta sicurezza ma non portano da nessuna parte! A meno di essere atletici e ben messi sulle gambe perchè le strisce pedonali puntano dritte al guardrail (foto). Questo, se si segue il percorso delle strisce pedonali, dovrebbe essere scavalcato, per raggiungere l´altra parte della strada. Soluzione naturalmente improponibile, che fa a pugni con ogni logica. Nessuno, tra operai, direttore dei lavori e responsabili della viabilità, si è posto il problema pensando piuttosto a cittadini in forma e pronti a superare ogni ostacolo.

Il comitato Cittadini liberi e qualche residente e frequentatore dei tanti negozi del Polocommerciale sono rimasti interdetti e hanno posto il problema senza avere risposta. Ora bisognerà quantomeno cancellare le strisce e rifarle in altri punti della strada o creare un varco nel guardrail, eliminando questo imbarazzante pasticcio in bianco e nero che fa rossi di vergogna.