Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:40 - Lettori online 1344
MODICA - 03/07/2015
Attualità - Applicazione a partire dall’approvazione del Bilancio di previsione

Ridurre indennità, mozione consiglieri di opposizione

Si chiede di non attendere l’elezione del nuovo consiglio comunale per applicare la decurtazione del 20 per cento Foto Corrierediragusa.it

I 12 consiglieri comunali di opposizione hanno presentato una mozione perchè i compensi di amministratori e consiglieri siano equiparati a quelli tuttora applicati nel resto d´Italia. I consiglieri chiedono che l´applicazione delle nuove indennità di carica sia prevista a partire dall´approvazione del Bilancio di previsione in corso di redazione, che dovrà essere esitato entro la fine del mese, con il quale si preveda l´inserimento della somma aggiornata con le nuove indennità.

I consiglieri di Palazzo S. Domenico (foto) chiedono dunque che non si attenda l´elezione del nuovo consiglio comunale per applicare la decurtazione del 20 per cento delle indennità, così come previsto dalla legge approvata all´Ars, ma si proceda da subito. Tra le motivazioni addotte dai consiglieri anche la considerazione che non è stato ancora approvato il Piano di Riequilibrio, per cui appare necessaria una politica di contenimento della spesa che coinvolga anche i costi della politica.