Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 955
MODICA - 24/03/2015
Attualità - La procedura seguita è a dir poco anomala secondo il consigliere Pd Ivana Castello

Il comune di Modica compra auto a Frigintini, ma...

Interessati della vicenda il segretario comunale e il collegio dei revisori Foto Corrierediragusa.it

Procedura anomala e forse anche illegittima. L´acquisto di un´auto da parte dell´amministrazione comunale solleva più di un dubbio e il consigliere Pd Ivana Castello entra nel merito della questione invitando il segretario comunale e il collegio dei revisori a fare chiarezza sui pareri espressi dai funzionari responsabili. Il caso riguarda l´acquisto di una Lancia Delta immatricolata cinque anni fa con 84 mila km percorsi e pagata 10 mila euro ad un autosalone di Frigintini. Ivana Castello ha chiesto innanzitutto al sindaco se è stata fatta una valutazione comparativa e di chiarire come e perchè è stato individuato questo rivenditore. C´è tuttavia un altro aspetto sia tecnico sia contabile. Perchè gli acquisti di automobili da parte delle amministrazioni sono stati vietati fino al dicembre del 2015 per cui c´è da chiedersi come mai l´amministrazione si sia decisa a questo passo. Per Ivana Castello l´atto è nullo e la legge prevede anche una sanzione pecuniaria oltre alla responsabilità amministrativa per danno erariale.

Perlomeno "curioso" inoltre il capitolo di spesa dal quale è stata prelevata la somma. Non, come si potrebbe immaginare dal capitolo relativo ad acquisti di beni e servizi, ma sul capitolo intestato a "Varie assicurazioni minori, accoglienza bielorussi, etc", che non ha nulla a che vedere con la spesa effettuata.