Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 472
MODICA - 25/09/2014
Attualità - Il nuovo anno scolastico tra alti e bassi

Modica: scuola dissequestrata e autobus insufficienti

Gli studenti (e i genitori) devono tavlolta mostrare parecchia pazienza Foto Corrierediragusa.it

Nessun doppio turno con l´inizio dell´anno scolastico, trasporti garantiti almeno per gli studenti delle scuole dell´obbligo. Si temeva per la situazione di inagibilità del primo piano del plesso S. Marta di via Vittorio Veneto (foto). In extremis il magistrato ha dissequestrato i locali che per tutto lo scorso anno erano rimasti interdetti ad alunni e personale in quanto considerati inagibili e quindi pericolosi per l´incolumità. Al primo piano sono potute così andare quattro classi della scuola media, la presidenza e la segreteria . Una soluzione ottimale grazie ai lavori di messa in sicurezza realizzati dopo la chiusura della scuola causata da una denuncia anonima per alcune infiltrazioni e cedimenti del tetto. Attività dunque normale e doppi turni scongiurati. Anche negli altri istituti le lezioni sono iniziate regolarmente anche se il piano trasporti dovrà ancora essere limato con un aggiustamento degli orari per consentire a tutti di arrivare per tempo a scuola.

Non sono arrivati invece in orario per la prima ora alcuni studenti delle scuole superiori perchè gli autobus dell´Ast che collegano Modica Alta con il quartiere S. Cuore non hanno posti a sufficienza per accogliere studenti e normali passeggeri. La direzione locale dell´Ast attribuisce il problema alla mancata disponibilità di alcuni mezzi che sono fermi per manutenzione ma nei prossimi giorni sarà attivo un altro pullman con orario differenziato che consentirà il regolare servizio.