Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 698
MODICA - 22/09/2014
Attualità - Fenomeni di plagio in rete: mera coincidenza o attacco mirato?

Porno su "www.fondazioneteatrogaribaldi.it": non è più il sito ufficiale e qualcuno lo sta usando per contenuti a luci rosse. La schermata su internet

Auspichiamo che la fondazione Garibaldi possa provvedere al più presto alla rimozione di questo sito, diffidando chi lo ha creato a provvedere quanto prima in tal senso

Si tratta forse solo dello scherzo di pessimo gusto di qualche buontempone o, più verosimilmente, di una idea per fare soldi facili a spese altrui ma una cosa è certa: quella che vedete nella foto a lato è la sconcia schermata che appare a quanti si collegano al sito www.fondazioneteatrogaribaldi.it! Numerose le segnalazioni giunte in redazione da parte di quanti si erano collegati per conoscere gli ultimi appuntamenti in calendario della stagione teatrale del «Garibaldi» di Modica e si sono invece ritrovati loro malgrado a leggere «Quali sono gli elementi caratterizzanti il cuckold». Per chi non sapesse su cosa è incentrata questa variante sessuale, la schermata che appare con i relativi link è più che esaustiva. Certo, qualcosa di molto diverso rispetto alla cultura. E’ bene precisare che i siti ufficiali della fondazione sono www.fondazioneteatrogaribaldi.org e www.teatrogaribaldi.it e quindi questo sito www.fondazioneteatrogaribaldi.it (dove appare la schermata ai limiti del porno) non c’entra con i gestori del teatro e dei siti internet collegati. E’ però altrettanto vero che chi cerca notizie attinenti al teatro modicano è più portato a scrivere il suffisso .it piuttosto che .org e forse facendo leva su questa circostanza è stata generata l´idea.

E comunque fino a qualche mese fa era proprio il sito www.fondazioneteatrogaribaldi.it quello ufficiale. Poi è arrivato questo col suffisso .org, attualmente l´official site. Di tutto ciò ne avrebbe approfittato una società di Frosinone, che, come si vede, ha utilizzato la denominazione della fondazione Teatro Garibaldi per realizzare il sito porno accessibile da chiunque. Due soci avrebbero depositato, infatti, i loro nomi nel registro dell´autorità preposta al rilascio dei domini su internet, danneggiando il tal modo l´immagine della fondazione che nulla ha a che vedere col sito hard.

Difficile comunque pensare ad una coincidenza, anche perché non si capisce quale potrebbe essere il nesso tra il nome dato al sito (e che richiama la fondazione Garibaldi) rispetto al suo contenuto decisamente hot. Ma a che scopo tutto ciò? Come accennato, o scherzo di pessimo gusto, oppure un´idea per fare soldi col porno che sulla rete gira milioni di dollari. Auspichiamo che la fondazione Garibaldi possa provvedere al più presto alla rimozione di questo sito, avvertendo la polizia postale e diffidando chi lo ha creato a provvedere quanto prima in tal senso.

Dalla ricerca su Google il sito in questione non esce, ma digitando sulla barra degli indirizzi del browser www.fondazioneteatrogaribaldi.it (invece che .org), il risultato che appare è quello della foto. Persino digitando questo indirizzo su Google appare il primo a livello di indicizzazione, seguito da quelli ufficiali del teatro Garibaldi di Modica e della fondazione omonima che lo gestisce (vedere foto sotto e cliccarci sopra per ingrandirla). Ergo, chi deve provvedere, provveda.