Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 905
MODICA - 02/07/2014
Attualità - Promosso ed organizzato dal circolo "Il Melograno" di Legambiente"

Giovani volontari per campo internazionale a Cava Ispica

In tutto 5 ragazzi e 6 ragazze di nazionalità diverse: Messico, Spagna, Bielorussia, Corea, Rep. Ceca, Slovacchia e Francia Foto Corrierediragusa.it

Sarà attivo fino a domenica 13 l’11mo campo intenzionale di Volontariato a Cava Ispica. E´ stato promosso dal circolo Legambiente «Melograno» di Modica in collaborazione con il Comune, la soprintendenza di Ragusa e l’Università di Catania. Saranno impegnati cinque ragazzi e sei ragazze (nella foto) di sette nazionalità diverse: Messico, Spagna, Bielorussia, Corea, Rep. Ceca, Slovacchia e Francia.

La novità di quest’anno e che l’attività non sarà riservata alla pulitura di sentieri o camminamenti ma bensì rivolta agli scavi archeologici in contrada Permazzoni in un’area già identificata che sarà ripulita, per preparare il terreno, e dove inizieranno gli scavi in una zona peraltro già ricca di ritrovamenti risalenti al periodo ellenistico.

Gli scavi saranno coordinati da Rosalba Panvini dell’Università di Catania, da Annamaria Sammito, della sopraintendenza di Ragusa e da quattro archeologi specializzandi all’Università di Catania. Durante i giorni del campo saranno avviate diverse attività come quella della «energy free days» ovvero vivere una giornata senza energia elettrica servendosi, per le esigenze quotidiane, di risorse alternative o le escursioni in bicicletta elettrica alla scoperta del territorio urbano della città.