Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:23 - Lettori online 1330
MODICA - 07/04/2014
Attualità - Progetto promosso con i fondi derivanti dalla tassa di soggiorno

Nuova segnaletica turistica a Modica, ma serve pulizia

Saranno sistemate lungo gli snodi più importanti del Sud est siciliano 130 tabelle direzionali Foto Corrierediragusa.it

Sulle strade del sud est siciliano ci saranno 130 nuove tabelle che indicheranno il nome della città di Modica. Il Consorzio turistico, rappresentato dal vicepresidente Paolo Failla, ha infatti sottoscritto il contratto di fornitura con una ditta specializzata che si occuperà della fornitura e della messa in opera dei cartelli.

Le tabelle direzionali saranno collocate a Rosolini all’uscita dell’autostrada Siracusa – Gela, all’Aeroporto di Comiso e al Porto di Pozzallo.
Il progetto del Consorzio turistico non si esaurisce qui in fatto di segnaletica perchè saranno anche realizzate le tabelle turistiche con l’indicazione dei monumenti e quelle relative ai centri di ospitalità ed accoglienza e della ristorazione.

«Come Consorzio, dice Paolo Failla, ci eravamo impegnati all’acquisto della segnaletica operata grazie ai fondi che l’ente ci ha trasferito come tassa di soggiorno. Abbiamo altri progetti da realizzare in fatto di segnaletica che rimane oggi una necessità impellente per favorire l’accesso alla città dalle periferie del territorio del Sud Est ». L´amministrazione farà bene a completare il progetto a far rimuovere le tabelle sparse in modo estemporaneo e confusionario in tutto il territorio (vedi foto) visto che queste provocano spesso e volentieri disorientamento non solo tra i turisti ma anche tra i residenti.