Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 830
MODICA - 24/03/2014
Attualità - Aveva 96 anni. I funerali sono stati celebrati nella chiesa di S. Pietro

Si è spento il preside Gennaro, figura del calcio ibleo

Per 25 anni di seguito fu Presidente del comitato provinciale della Federazione Italiana Gioco Calcio Foto Corrierediragusa.it

Si è spento domenica pomeriggio all’età di 96 anni il già preside Antonino Gennaro, padre del nostro collega e caporedattore Duccio. I funerali sono stati celebrati ieri nella chiesa di S. Pietro. La figura di Antonino Gennaro, nonostante fosse chiamato dai più con l’appellativo di preside, è più legata al mondo dello sport che non a quello della scuola, dove pure ha lasciato una importante impronta. Per 25 anni di seguito Presidente del comitato provinciale della Federazione Italiana Gioco Calcio, Antonino Gennaro è stato anche giocatore nella squadra di calcio di Ispica, città della quale era originario, e del Modica, tra la la fine degli anni 30 e l’inizio degli anni 40. Figura storica del calcio ibleo, Antonino Gennaro nel 2006 è stato l’autore del libro «Storia del calcio modicano dal 1920 al 1980», curandone non solo il repertorio di foto vastissimo e irripetibile, ma anche gli almanacchi. Un’opera titanica. Antonino Gennaro, che aveva conservato la sua inossidabile verve nonostante la rispettabile età, negli ultimi tempi faceva i conti con gli inevitabili problemi di salute.

Se n’è andato serenamente, circondato dall’affetto dei suoi cari, in particolare del figlio Duccio Gennaro, al quale vanno le sentite condoglianze della direzione, della redazione, dell’ufficio commerciale e marketing e dello staff tutto del Corriere di Ragusa, nonché dei soci della omonima Srl.

Nella foto, al centro, Antonino Gennaro quando vestiva i panni di calciatore in una foto d´epoca tratta dal suo libro «Storia del calcio modicano dal 1920 al 1980»