Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:35 - Lettori online 915
MODICA - 19/12/2013
Attualità - Per la realizzazione dei tre lotti

Aggiudicati lavori autostrada Sr-Gela

Presso la sede del Cas, Consorzio Autostrade Siciliane, si è svolta infatti la gara per l’aggiudicazione della gara Foto Corrierediragusa.it

I lavori per la realizzazione dei tre lotti dell´autostrada Siracusa-Gela che porteranno da Rosolini a Modica sono stati aggiudicati. Presso la sede del Cas, Consorzio Autostrade Siciliane, si è svolta infatti la gara per l´aggiudicazione della gara riguardante il lotto unico funzionale, suddiviso in 6,7 e 8 che congiungerà Rosolini a Ispica, Ispica a Pozzallo e Pozzallo a Modica. I lavori riguardano anche la realizzazione di due viadotti, Scardina e Salvia. Si tratta in tutto di 19 km, 498 metri che per i tre quarti interessano la provincia iblea e si vanno ad aggiungere ai 40 km tuttora in esercizio da Siracusa a Rosolini. Il costo dell´opera è di 360 milioni di euro di cui, 196,8 milioni stanziati dall´Unione Europea grazie alle risorse attinte dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale, Fesr, costituito proprio per sostenere lo sviluppo delle aree meno avanzate di tutta l’Europa ed in particolare della fascia sud come Italia e Spagna.

Il resto sono risorse statali e regionali. Il commissario straordinario del Cas, Faraci, ha assicurato che l´impresa aggiudicataria, di cui non è stata fornita la ragione sociale, si è impegnata ad allestire il cantiere nel giro di pochi mesi. L´opera infatti dovrà essere consegnata entro il 13 dicembre 2015 per i lotti 6 e 7 ed a seguire per il lotto 8 che arriva a Modica. Per la provincia di Ragusa è un´occasione storica perchè si tratta dei primi chilometri di un tratto autostrada attraverseranno il territorio ibleo, la cui mancanza ha consegnato finora agli annali Ragusa come unica provincia senza un chilometro di autostrada. Quest´opera pubblica fa il paio con l´apertura dell´aeroporto di Comiso con il quale idealmente si ricongiunge anche se bisognerà da subito pensare al tratto Modica-Scicli, già progettato e finanziabile e al tratto che da Scicli porta verso il versante orientale della provincia. Il presidente della Regione, Rosario Crocetta, che aveva preannunciato l´avvio dell´opera nella sua recente visita nel capoluogo, ha dichiarato: ""Ritengo che questa sia la prova del fatto che questo governo sta utilizzando pienamente risorse europee per favorire lo sviluppo della Sicilia". Anche i sindacati hanno fatto sentire la loro voce focalizzando l´attenzione sulla questione lavoro. Dicono il segretario generale della Ust Ragusa Siracusa, Paolo Sanzaro, ed il segretario territoriale Filca, Paolo Gallo: "Più volte abbiamo sottolineato la strategicità dell´opera e anche oggi, subito dopo avere appreso la notizia, ribadiamo la sua importanza per l´economia dell´intero territorio e, soprattutto, per l´occupazione del settore edile.

Assegnato l´appalto, come richiesto già nei mesi scorsi, torniamo a ribadire la necessità di sottoscrivere un protocollo che garantisca anche l´occupazione dei lavoratori di Ragusa e Siracusa". Il sindacato ha chiesto a suo tempo ai prefetti di Siracusa e Ragusa di aprire un tavolo tecnico per garantire la massima trasparenza nelle assunzioni presso i vari cantieri che saranno aperti.


emergenza lavoro!
05/01/2014 | 13.53.37
francesco

salve sono un muratore 36enne,mi chiedevo se saranno i soliti raccomandati a partecipare o meglio ad essere assunti come operai per la costruzione di quest´opera, questa e´ la mia email se per caso qualcuno volesse dirmi come partecipare in maniera onesta alle selezione degli operai che vi lavoreranno!o meglio ancora se qualcuno vlesse assumermi!