Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 728
MODICA - 04/12/2013
Attualità - Un Natale più... ricco

A Natale pago io! E il centro storico di Modica si anima

Evento organizzato dalla Pro Loco di Modica Foto Corrierediragusa.it

Un mese di attività per animare il centro storico di Modica. Dal 6 dicembre, con l’avvio della distribuzione dei biglietti della lotteria, fino al 6 gennaio, momento in cui avverrà l’estrazione dell’autovettura Peugeot 107 messa in palio, la manifestazione «A Natale pago io» animerà il centro storico di Modica. Organizzata dalla Pro Loco di Modica, con il patrocinio del Comune, la manifestazione vede la partecipazione di oltre 70 commercianti del centro storico che hanno aderito al progetto che prevede anche la possibilità di fare lo shopping natalizio approfittando di uno sconto alla cassa che va dal 15 al 20%. I clienti che sceglieranno i negozi del centro storico dopo aver fatto i propri acquisti riceveranno infatti il biglietto per l’estrazione dell’autovettura. Questo coupon contiene però anche altre due sezioni. La prima va grattata e si ottiene immediatamente lo sconto da utilizzare sempre nei negozi che aderiscono mentre la seconda sezione serve ad ottenere lo sconto del 50% per alcune iniziative a pagamento. Ma «A Natale pago io» animerà i fine settimana di dicembre e della prima settimana di gennaio attraverso tante attività. Si inizia il venerdì 13 dicembre con l’Autunniade, con la direzione artistica di Franco Vanella, e con mostre di ceramiche e terracotte, performance del decoro, spettacoli in piazza, sagra degli antichi sapori. Appuntamenti che si ripeteranno anche sabato 14 e domenica 15 dicembre ampliando l’offerta degli spettacoli con il cabaret.

Sabato comincia anche la rassegna teatrale dialettale curata dal Piccolo Teatro di Modica che proseguirà, con la presenza di più compagnie teatrali, anche venerdì 20 dicembre e poi a gennaio. Sabato 21 e domenica 22 dicembre Modica vivrà le più belle atmosfere natalizie con il mercatino dei prodotti tipici in piazza Matteotti dove sarà allestito anche il «Santa Claus Village», un vero e proprio villaggio delle leccornie e del divertimento con un simpaticissimo Babbo Natale. Un mondo incantato, dove non mancheranno le mascotte più belle, e perfino una bellissima nevicata che farà felici grandi e piccini per immancabili foto ricordo. L’animazione urbana prosegue con le mini street band di fiati e con la magica «Christmas Ball», una sfera gigante che rotola lentamente nel cuore della città divenendo attrazione per i più piccoli. Mercoledì 25 e giovedì 26 dicembre si celebrerà la nascita di Gesù con il presepe vivente realizzato dalla Parrocchia San Paolo all’interno di un quartiere antico e suggestivo della città di Modica.

Ancora animazione urbana sabato 28 dicembre con i «Trampolieri musicali», ovvero strampalati e divertenti trampolieri che formeranno la band più alta del mondo. In serata spazio ai giovani con il doppio concerto degli Onorata Società e de I Picciotti di Vasco. Domenica 29 dicembre si celebrerà invece la «Notte Giovani» con l’atteso concerto dei Qbeta e le loro sonorità etno-mediterranee. E a proposito di iniziative serali, «A Natale pago io» ci sarà anche una bellissima «Notte Bianca» in programma domenica 5 gennaio con una magica serata nel centro storico ricca di artisti di rilievo. Infine il 6 gennaio arriverà il «Circo delle Befane» con l’animazione itinerante nel cuore della città per suggellare il momento finale che permetterà di conoscere il fortunato vincitore dell’estrazione dell’autovettura in palio. Inoltre dal 13 dicembre al 6 gennaio sarà allestita la mostra «Gli arnesi di una volta» presso l’ex caserma dei Carabinieri. Maggiori informazioni sul sito www.modicainfesta.it e sul canale social facebook.com/modicainfesta.