Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 256
MODICA - 25/11/2013
Attualità - Lettere in redazione: la protesta di Enzo Puma

A Modica le somme degli scrutatori vanno ai dipendenti!

Peraltro gli scrutatori di Ragusa sono stati già pagati, alimentando le speranze dei «colleghi» di Modica che invece sono rimasti con le tasche vuote Foto Corrierediragusa.it

Le somme destinate agli scrutatori delle scorse amministrative sarebbero state utilizzate dall’amministrazione per il pagamento degli straordinari arretrati ai dipendenti comunali? Lo sostiene uno degli scrutatori, di fatto a bocca asciutta, tramite una lettera aperta che illustra la «mini odissea» culminata, stando a quanto si legge nella missiva, nella risposta – beffa del sindaco Ignazio Abbate. Il primo cittadino, ricevendo il firmatario della lettera Enzo Puma, stando a quanto scritto da quest’ultimo gli avrebbe «placidamente» dichiarato che «I soldi sono stati utilizzati per pagare i dipendenti comunali e si devono quindi nuovamente reperire i fondi per gli scrutatori». Comprensibile l’indignazione di Puma, che, così come migliaia di altre persone, faticando a far quadrare i conti a fine mese, confidava parecchio nell’elargizione delle somme dovute, anche in vista delle festività natalizie.

Peraltro gli scrutatori di Ragusa sono stati già pagati, alimentando le speranze dei «colleghi» di Modica che invece sono rimasti con le tasche vuote, a beneficio dei dipendenti comunali, che, di recente, avevano peraltro «festeggiato» con tanto di torta il pagamento puntuale degli stipendi. Una circostanza che dovrebbe valere per tutti.