Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 1075
MODICA - 03/09/2013
Attualità - Le richieste della Commissione paritetica sulla Sanità su personale e strutture

Al "Maggiore" il pronto soccorso è da migliorare

Si attende lo spostamento nei nuovi locali ed il trasferimento annunciato dall’Asp non si è ancora concretizzato

Amministrazione e medici di base hanno individuato alcune criticità all´interno dell´Ospedale Maggiore. Se ne è occupata la commissione paritetica sulla Sanità, recentemente costituita, di cui fanno parte medici e personale ospedaliero, medici di base operanti su tutto il territorio. Tra le urgenze da affrontare sono emerse l´attivazione di un reparto di Anatomia patologica che dovrà provvedere in tempi reali agli esami istologici. Segnalata anche l´opportunità di dotare il nosocomio di alcune apparecchiature come il fluorangiografo, di irrobustire il numero del personale in servizio. C´è poi l´irrisolto nodo del Pronto soccorso tuttora insufficiente in termini di personale e di spazi.

Si attende lo spostamento nei nuovi locali ed il trasferimento annunciato dall´Asp non si è ancora concretizzato. Soffrono anche i degenti brevi perchè è difficile ospitarli in locali adeguati. Queste carenze sono state segnalate non solo dagli operatori sanitari ma dagli utenti del nosocomio modicano residenti in tutto il bacino di competenza. Al´esterno è stato segnalata anche la necessità di incrementare il numero dei parcheggi e di migliorare l´illuminazione del piazzale antistante il "Maggiore". Il sindaco Ignazio Abbate si è impegnato a discutere con i vertici dell´Asp i problemi sul tappeto ed ha convocato per la prossima settimana una riunione della Commissione paritetica sulla Sanità.