Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 665
MODICA - 21/04/2008
Attualità - Modica - Stand pronti per la dolce kermesse

Modica: Ciocofrizzy e il cioco dvd

Da mercoledì a domenica Modica si fonde in un ciocoturbinio Foto Corrierediragusa.it

Il cioccolato suscita la fantasia. La quarta edizione di Eurochocolate vedrà il debutto della barretta di «Ciocofrizzy». Tre produttori artigiani hanno messo a punto una speciale tecnica ed hanno creato la barretta frizzante al cioccolato. La barretta è destinata in particolar modo ai bambini e sarà distribuita lungo il corso Umberto da mercoledì dalla mascotte Ciocofrizzy.

E´ stato poi presentato «Cioccolato Modica : l’emozione della storia, la passione per il gusto». Si tratta del primo Dvd sulla storia del cioccolato a cura del consorzio artigianale. Si tratta di un prodotto multimediale di qualità, mirato ad una fascia di mercato medio alta che sceglie sempre più il turismo enogastronomico.

La camera di commercio ha creduto nel progetto del consorzio ed ha finanziato la produzione del dvd che sarà inserito in una confezione speciale prodotta dallo stesso consorzio, che esordirà proprio in occasione della manifestazione. Loredana Roccasalva propone invece una installazione di arte contemporanea nell’atelier di corso Umberto sul tema « Cioke piace».

Si tratta di tredici manichini di due metri ciascuno, coperti da fasce bianche con quattro monitor inseriti che evocheranno le emozioni e la conoscenza che l’uomo compie in maniera quasi inconsapevole. Le immagini di mani che toccano il cioccolato daranno ai visitatori il senso tattile del gusto del cioccolato.

Venerdì prossimo alle 16 presso il palazzo della cultura debutterà ufficialmente il cioccolato al nero d’Avola ed al gelsomino. Si tratta dell’ultima fragranza messa a punto dalla Casa Don Puglisi e dalla casa produttrice di vini Calò Giordano.