Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 772
MODICA - 28/05/2013
Attualità - Dal primo giugno balzello per chi alloggia nelle strutture ricettive

Dal 1° giugno tassa di soggiorno a Modica: signori, si paga!

E’ quanto stabilito in una circolare, a firma del dirigente Giorgio Muriana

Dal primo giugno, per chi alloggerà in una struttura ricettiva a Modica, dovrà corrispondere l’imposta di soggiorno. E’ quanto stabilito in una circolare, a firma del dirigente Giorgio Muriana, che fa riferimento alle deliberazioni del consiglio e della giunta comunale.

L’imposta è dovuta da ciascun soggetto che alloggia nella struttura ricettiva per ogni pernottamento nella seguente misura: strutture ricettive alberghiere classificate con 1 o 2 stelle pari ad 1 euro; strutture ricettive alberghiere classificate con 3 o 4 stelle pari ad 1,50 euro; strutture ricettive alberghiere classificate con 5 stelle pari a 2 euro; strutture ricettive extralberghiere pari ad 1 euro. Nelle strutture extralberghiere, l’imposta non si applica dall’ottavo giorno, per pernottamenti superiori ai sette giorni consecutivi senza interruzioni.


Ci mancava
28/05/2013 | 18.46.39
Francesco

Siccome il turismo modicano è ai massimi storici (anzi, proprio non si respira di quanta gente forestiera c´è in città) è giusto mettere una tassa sul soggiorno.

E non è una questione di prezziario!