Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:36 - Lettori online 1397
MODICA - 07/05/2013
Attualità - Convegno promosso dal Rotary Club e dal Caffè Letterario "Quasimodo"

Mario Agosta scrittore e la sua personale "scoperta" di Giufà

Alla fine del convegno si è svolta la premiazione della terza edizione del Premio di Poesia «Oltre le spighe» dedicato alla memoria dello scrittore, deceduto dieci anni fa Foto Corrierediragusa.it

Mario Agosta, docente e scrittore, è stato ricordato a dieci anni dalla sua scomparsa con un convegno promosso per iniziativa del Rotary Club e del Caffè Letterario Quasimodo. Grazia Dormiente, Domenico Pisana e Piergiorgio Barone, che di Mario Agosta, sono stati amici e colleghi, hanno tracciato il profilo dell’uomo e del letterato che sin dagli anni 60’ completa la sua missione di docente con la scrittura e la ricerca.

A Mario Agosta va innanzitutto il merito di avere riscoperto un personaggio della tradizione e del folklore come Giufà, protagonista di alcune raccolte curate proprio da Mario Agosta, tra cui «La Luna di Giufà». Grazia Dormiente ha evidenziato la capacità dell’autore di presentare un Giufà inserito nella più ampia tradizione popolare iblea, contestualizzando il personaggio nel paesaggio ibleo ed in ambientazioni tipiche della cultura locale. Mario Agosta riesce così a muoversi lievemente tra realtà e fantasia con una affabulazione delicata e mai lontana dalla sensibilità del lettore. Mario Agosta si distinse anche per contributi critici e per la partecipazione alla vita culturale della città per cui è stata auspicata l’intitolazione di una via della città allo scrittore.

Alla fine del convegno si è svolta la premiazione della terza edizione del Premio di Poesia «Oltre le spighe» dedicato alla memoria dello scrittore e rivolto agli alunni delle scuole elementari e medie della provincia di Ragusa. Il concorso era organizzato dalla cooperativa sociale «Oltre la luna». Il tema di quest’anno era il valore del pane. I vincitori sono stati premiati con una selezione di libri di narrativa.