Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1187
MODICA - 08/05/2013
Attualità - Saranno ospitate presso la chiesa del Carmine in piazza Matteotti fino a domenica

Le reliquie di San Pio da Pietrelcina a Modica

Intenso programma quotidiano di preghiere Foto Corrierediragusa.it

Le reliquie di San Pio da Pietrelcina sono ospitate fino a domenica nella chiesa del Carmine in piazza Matteotti. Le reliquie sono arrivate presso la chiesa di S. Paolo di via Pellico da dove è avvenuta la traslazione presso la vicina chiesa del Carmine con una cerimonia, presieduta da Mons. Angelo Giurdanella, vicario generale del vescovo di Noto, che ha officiato anche la celebrazione eucaristica.

Nel corso delle giornate in cui le reliquie saranno ospitate al Carmine saranno celebrate funzioni eucaristiche dai parroci della comunità cittadina alle 10, alle 19 ed alle 21. Una veglia di preghiera è prevista venerdì e sabato alle 21.30. Ogni giorno si terrà la liturgia delle Ore con questa scansione: alle 9.45 le lodi mattutine, l’Ora Media alle 11, i Vespri alle 18.30, l’Ufficio delle Letture alle 20.30. Per consentire l’afflusso dei fedeli la chiesa resterà aperta dalle 8 alle 22. L’arrivo delle reliquie è molto atteso in tutto il territorio e dalla comunità cristiana per cui è stato previsto un servizio d’ordine per regolare le visite.

Oltre alle reliquie sono in mostra paramenti sacri ed oggetti appartenenti a S. Pio (nella foto) direttamente proveniente dal santuario di S. Giovanni Rotondo che ha scelto la chiesa del centro storico cittadino per un evento che si annuncia molto partecipato.