Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:55 - Lettori online 1536
MODICA - 04/05/2013
Attualità - Interessate le zone di Treppiedi e del Polo Commerciale

A Modica riprendono i lavori del contratto di quartiere

Un incontro tenutosi a palazzo S. Domenico è servito a capire il cronoprogramma degli interventi Foto Corrierediragusa.it

Il cantiere per il completamento dei lavori previsti nell’ambito del Contratto di Quartiere riprenderà la prossima settimana. Le assicurazione arrivano da palazzo S. Domenico dove si è tenuto un incontro richiesto dal Centro Commerciale Naturale «Polo Commerciale». Vi hanno preso parte l’assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Sammito, il dirigente dell´ufficio tecnico, Giuseppe Patti, il direttore dei lavori, Ignazio Agosta; a rappresentare il Polocommerciale il presidente Giovanni Pisana. L´incontro è servito a chiarire l´iter dei lavori, sospesi da circa un anno e per il quale il consorzio, che tutela gli interessi dell´area commerciale, ha più volte vigilato e chiesto lumi.

In particolare, nelle rotatorie, curate da anni dal Polocommerciale, saranno ripristinate sia le opere murarie, sia il verde; nel tratto, invece, che interessa Treppiedi, dove si sono già verificati avvallamenti del manto stradale e congestione delle acque, saranno effettuati interventi di miglioramento. Sul lato che costeggia il piazzale Bruno, invece, sarà realizzata una ringhiera di protezione in acciaio e plex e sarà costruita una scala che faciliterà l´accesso pedonale ai negozi che insistono sul piazzale. L´impresa completerà le opere con il rifacimento del manto stradale dell´intero tratto.

Resta, invece, ancora incerta l´attivazione dell´impianto di illuminazione, per il quale il comune sta avviando delle trattative economiche con l´Enel. Durante l´incontro il Polocommerciale ha chiesto, ancora una volta, un impegno da parte dell´ente per il completamento del secondo tratto del Polocommerciale, che va dalla rotatoria per la Modica mare a quella dell´incrocio Sacro Cuore. Nonostante il progetto di allargamento sia stato rivisto in termini di investimento economico, l´assessore Giuseppe Sammito ha detto chiaramente che mancano i fondi per appaltare l´opera. "L´incontro – dice il presidente del Consorzio Giovanni Pisana – è stato chiarificatore e ci auguriamo che questa volta la tabella di marcia sia rispettata».

Nella foto il sindaco Buscema e l´assessore Sammito "cominciano" i lavori