Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 431
MODICA - 22/04/2013
Attualità - "Virilmente è la seconda fatica letteraria di Lucia Trombadore dopo "In viaggio con gli dei"

Quel lungo viaggio alla ricerca del lato "virile" della donna

Il libro è stato presentato per iniziativa della Fidapa

Lucia Trombadore continua il suo viaggio. «Virilmente», ultimo suo libro, è stato presentato grazie all’iniziativa della Fidapa di Modica e del suo presidente, Teresa Floridia nella cornice del «Convivio»; l’elegante volume segue a tre anni di distanza «In viaggio con gli dei» ed è un ulteriore percorso dentro se stessi alla ricerca non solo della parte femminile ma anche maschile, appunto virile, della donna. Nell’accezione dell’autrice "virile" è capacità di relazionarsi, di stabilire un’empatia con l’altro, la disponibilità all’ascolto. Il libro della Trombadore gioca dunque sul ricorrente, ma ancora irrisolto, tema del doppio che c’è in noi presentato attraverso un testo teatrale dove i protagonisti, non a caso, sono «L’uomo» e «La Donna», che si confrontano non solo sulla propria identità ma anche sul livello letterario più alto spingendosi su terreni ardui come arte e filosofia.

La finzione letteraria, elegante e a tratti dotta, che l’autrice sa ricreare e la realtà oggettiva diventano un tutt’uno, si mescolano nella mente del lettore e lo conducono per mano in quel viaggio che non può dirsi concluso. C’è da scommettere che l’autrice si vorrà cimentare ancora in un’indagine letteraria, quasi antropologica, sull’essere femminile, sempre alla ricerca dell’altra metà di se stessa perché solo completando il suo lato «virile» può dare perfezione alla sua dimensione.