Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 9:41 - Lettori online 1472
MODICA - 20/04/2013
Attualità - Stroke unit, rafforzamento neonatologia e laboratorio anatomia patologica

Chiesti nuovi reparti e servizi per l´ospedale Maggiore

Il parlaamentare Udc, Orazio Ragusa, insiste anche per irrobustire il personale del Pronto Soccorso

L’ospedale Maggiore ha bisogno di reparti e servizi specialisti. Il nosocomio modicano serve un vasto bacino di utenza anche extra provinciale ed è polo di primaria importanza. Lo sostiene Orazio Ragusa (Udc) che invoca l’istituzione di alcuni servizi tuttora non presenti. Innanzitutto la Stroke Unit, ovvero il servizio che assiste i soggetti colpiti da ictus cerebrali. Sulla base delle statistiche questa è una patologia diffusa nell’area iblea ed avere a disposizione questo tipo di assistenza servirebbe ad affrontare le emergenze.

Altro servizio che il parlamentare Ud ritiene necessario è il laboratorio di anatomia patologica per le diagnosi tempestive su pazienti affetti da tumori. Nel reparto di neonatologia, che registra grandi numeri ogni anno, serve inoltre una struttura di livello superiore che assicuri la cura delle malattie neonatali. Orazio Ragusa interviene anche sulle difficoltà operative del Pronto soccorso del Maggiore dove si registrano insufficienze di organico che potrebbero essere coperte con il raddoppio dei dipendenti part time o con nuove assunzioni.