Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 879
MODICA - 19/04/2013
Attualità - Il primo appuntamento di una serie di eventi

Buon Compleanno Conad Sicilia: 40 anni!

300 milioni di fatturato nel 2012 Foto Corrierediragusa.it

Conad Sicilia ha festeggiato il suo 40mo compleanno. E’ stato il primo appuntamento di una serie di eventi che nel corso dell’anno vogliono ricordare a tutto il territorio la presenza di una cooperativa nata proprio il 18 aprile del 1973 a Modica e che ha messo radici, anno dopo anno, tanto da rappresentare oggi un modello per il mondo della cooperazione. Lo dicono i numeri, 300 milioni di fatturato nel 2012, il 10 per cento della quota mercato, 164 soci imprenditori, 194 punti vendita tra Sicilia e Malta ma lo dice soprattutto la storia. Una vicenda imprenditoriale che Saverio Terranova ha raccontato in un libro che nell’occasione dei 40 anni di vita la Conad ha presentato nella cornice del teatro Garibaldi dove si è tenuta la convention di Conad alla presenza dei vertici aziendali nazionali, regionali e locali.

Sono stati infatti presenti il direttore generale Conad Francesco Pugliese, il direttore generale Conad Sicilia Giorgio Ragusa, il Presidente della Commissione Attività Produttive all’ARS Bruno Marziano, il presidente di Legacoop Sicilia Elio Sanfilippo ed il presidente regionale di Confcommercio Sicilia Pietro Agen. Come ha ricordato Giorgio Ragusa (nella foto) nel corso della tavola rotonda davanti ad un teatro affollatissimo: »Vogliamo ricordare periodi esaltanti e altri durissimi e vorremmo che il nostro impegno diventasse patrimonio comune per superare la crisi economica». E’ l’impegno, il lavoro, la solidarietà, la professionalità, l’abnegazione quotidiana che Saverio Terranova riesce a fare emergere tra bilanci, resoconti, verbali, riunioni di consigli di amministrazione, tavole sinottiche nella sua corposa e documentata pubblicazione. «Conad Sicilia 40 anni di storia per il futuro. 1973-2013», questo il titolo del libro, presenta un piccolo-grande fenomeno siciliano della cooperazione che ha alternato anni di esaltazione ad anni difficilissimi. La storia di una piccola cooperativa, la Mercurio Modica, che è riuscita a diventare grande con le proprie forze, crescendo lentamente ma costantemente emergendo come paradigma della vita di tanti siciliani negli ultimi 40 anni.

La piccola cooperativa che dalla periferia dell’isola è diventata Conad Sicilia fa parte a pieno titolo della storia dell’economia del Sud, ne ha attraversato le profonde trasformazioni che hanno caratterizzato lo sviluppo economico del Paese. Altro elemento del successo Conad Sicilia è l’ver compreso con largo anticipo e lungimiranza la necessità di valorizzare il locale, quello che oggi si definisce il km zero, il lavoro del produttore e dell’imprenditore che operano sul territorio rilanciando sul grande mercato globale la specificità e la qualità che il territorio può offrire. Modello imprenditoriale ed allo stesso tempo modello per quanti vogliono non solo operare e produrre in questo territorio ma soprattutto investire.