Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:43 - Lettori online 1176
MODICA - 16/03/2013
Attualità - I vecchi pullmini hanno bisogno di manutenzione, ma mancano i soldi

Modica: piccoli alunni appiedati, i genitori protestano

La somma necessaria dovrebbe essere reperita la prossima settimana

Non solo i piccoli alunni che risiedono nelle zone rurali, ma anche quelli dei vari quartieri della città restano «appiedati» a causa dei disservizi che si registrano in questi giorni nel trasporto scolastico. I genitori si lamentano perché hanno già pagato per un servizio che, nei fatti, non funziona. Senza contare i disagi nel riprogrammare un’intera mattinata per accompagnare i propri figli a scuola, dopo che questi ultimi hanno atteso invano l’arrivo del pullmino alla fermata. E’ successo ieri ad esempio nella zona della circonvallazione ortisiana. Ma i casi sono molti di più. Dal comune fanno sapere che al massimo entro la fine della prossima settimana la situazione dovrebbe tornare alla normalità, ma, nei fatti, non c’è ancora nessuna comunicazione ufficiale da palazzo San Domenico.

Il problema sta tutto nella mancata manutenzione dei mezzi di trasporto, peraltro abbastanza vecchi. Il comune difatti non avrebbe soldi per poter aggiustare i pullmini. La somma necessaria dovrebbe essere reperita la prossima settimana. Intanto i genitori continuano a portare con i propri mezzi i figli a scuola, considerato che l’attesa di questi ultimi alla fermata rischia sempre più spesso d’essere vanificata dal mancato arrivo del pullmino.